3 ottimi consigli contro gli infestanti

0
239

Organizzare le immondizie

Gli infestanti come gli uccelli ma anche gli insetti e i roditori nonché anche mammiferi come i cinghiali si riversano in città perché qui trovano abbondanza di cibo. Sono le immondizie a rappresentare la loro principale fonte di sostentamento perché spesso i sacchi delle immondizie si trovano riservati in strada senza che il sacco sia ben chiuso. È facile per gli animali rovistare nei sacchetti abbandonati alla ricerca di cibo. I rifiuti dovrebbero esser chiusi nel sacchetto e questo andrebbe messo dentro nel cassonetto e chiuso anche questo ma si sa che a volte è impossibile farlo perché il cassonetto è stracolmo non ha nemmeno la copertura.

Tenere pulito il giardino

Un ottimo consiglio per evitare di avere a che fare con infestati come insetti e roditori e tenere ben pulito la zona esterna della casa. Oltre a chiudere le crepe e gli anfratti del muro con lo stucco a presa rapida, si consiglia di pulire e togliere eventuali ammassi di immondizie, per le ragioni viste prima. L’erba va tagliata ed è meglio anche pensare ad alcune piante antagoniste. Ci sono diversi arbusti e piante aromatiche che possono essere utili nel tenere lontani gli infestati e prediligile invece la presenza di animali positivi come le api e le farfalle. Meglio mettere in terra pine nel giardino piante come alloro e rosmarino ma anche menta e basilico che sono perfette per questo scopo. Inoltre, anche citronella e peperoncino sono utili alla causa evitando di dover chiamare la disinfestazione a Roma a causa degli insetti infestanti.

Pulire bene e arieggiare

Per evitare di dover chiamare la disinfestazione a Roma il consiglio migliore è quello di pulire bene la casa, evitando di lasciare in giro del cibo e delle briciole. Molti insetti infatti amano la sporcizia e trovano ideale un pavimento sporco ma non solo. Purtroppo in casa no tenute bene, sotto i mobili dove c’è ancora più sporcizia è facile trovare le blatte. Un consiglio prezioso è quello di arieggiare bene gli ambienti di casa perché gli inseti preferiscono ambienti caldi e umidi.