Caldaie a condensazione: tutto quello che c’è da sapere

0
171

L’installazione obbligatoria

Oggi le disposizioni di legge dicono che è obbligatorio avere una caldaia a condensazione. Se la vecchia caldaia deve essere sostituita oppure si sta costruendo da zero. È questo genere di caldaia che deve esser installata. Solo nel caso in cui no vi sia il camino adatto è possibile mettere una caldaia come quelle bechiche.

I vantaggi

I vantaggi nel preferire le caldaie a condensazioni sono davvero moltissimi poiché si tratta delle uniche che hanno le tecnologie più avanzate, tanto da inquinare meno e anche consumare meno. Infatti, il gas utilizzato per produrre acqua calda e scaldare i termosifoni è minore così da ricevere bollette meno alte. Inoltre, le leggi attualmente in vigore prevedono che i controlli di manutenzione ordinaria vengano fatti ogni 4 anni. Le caldaie di vecchia generazione sono da controllare molto più di frequente, costringendo i proprietari, o chi ne ha l’onere, a chiamare una valida impresa di assistenza caldaia molto più spesso, spendo anche di più per questa voce nel corso del tempo. La caldaia a condensazione, invece, necessita di meno controlli perché più efficiente e duratura nel tempo così da poter essere un ottimo investimento per la casa, grazie anche a un funzionamento più efficiente.

Il costo

Il prezzo di una caldaia a condensazione è un po’ maggiore rispetto alle caldaie tradizionali perciò essa richiede un investimento inziale maggiore che erode di più i propri risparmi. Va tenuto conto perciò che nel corso del tempo in cui sarà installata, cioè circa 20 ma anche 30 anni, il costo della sua manutenzione e assistenza è decisamente inferiore poiché, come detto prima, i controlli sono più scaglianti nel tempo, rendendo possibile una spesa inferiore per questa voce. Come anticipato nei paragrafi precedenti, questa è un tipo di caldai che permette inoltre una spesa minore perché consuma meno. Perciò, tutto sommato, il suo costo nel tempo è inferiore rispetto a quello sostenuto da chi ha caldaie tradizionali.

Maggiori dettagli sono sul portale dedicato: www.assistenzacaldaiaroma.com