Cos’è il codice tributo 3944

0
169

Chi deve compilare il modello F24 per il pagamento di tasse e tributi deve gestirsi tra i vari codici tributi. Parliando di questi vari codici di riferimento, oggi vi spieghiamo cos’è il codice tributo 3944. Anche se è il commercialista che si occupa di queste cose per noi, conoscere certe cose è utile per capire effettivamente quanto si sta pagando di una cosa invece che di un’altra.

Il codice tributo 3944 fa riferimento alla TARI, cioè la tassa sui rifiuti. Con la Risoluzione 45/E del 24 aprile 2014 sono stati modificati i codici per pagare le tasse sui rifiuti. Non esiste più la vecchia TARES e ora infatti c’è la TARI, la quale è stata identificata con il codice 39344. Viene usato dall’Agenzia delle Entrate con lo scopo di identificare la tipologia e anche l’ammontare del pagamento che viene fatto dai contribuenti.

La TARI adesso viene identificata nel sistema del Fisco in modo molto più rapido e facile. Così non si creano i fraintendimenti che poi vanno a danno dello stesso cittadino.

Vediamo adesso come si paga il TARI e cos’è di preciso.

TARI come potete ben immaginare è un acronimo. E’ laTAssa Rifiuti. Viene identifiata con quella tassa che tutti i cittadini devono versare così da poter usufruire della raccolta, del recupero e dello smaltimento dei rifiuti che tutti noi, ogni anno, produciamo.

Non è una cifra fissa e uguale per tutti. Determina la quota i metri quadri dell’abitazione in cui si vive ma anche il numero delle persone che abitano nel nucleo familiare, così come le aliquote che vengono applicate dai comuni in maniera autonoma. C’è comunque una soglia minima e una massima. Il pagamento avviene in due tranche. C’è il saldo e c’è l’acconto. Vanno pagati attraversi o bollettini postali o il modello F24. E’ il 3944 quello riferito al TARI e in fase di pagamento viene usato per identificare il pagamento avvenuto.

Volendo può essere versata in due soluzioni oppure in una sola rata, in base a come il contribuente vuole procedere. Viene così semplificata la fase del versamento e il controllo del pagamento. Inoltre l’F24 può essere pagato in home banking.