Rifarsi il seno, quando è consigliata la mastoplastica additiva.

0
352

L’aumento del seno tramite intervento chirurgico, in termini tecnici la mastoplastica additiva, è l’operazione di chirurgia estetica più richiesta in tutto il mondo. Per alcune donne ha stravolto in meglio la loro qualità di vita. Basti pensare a chi ha subito un’asportazione in seguito a un tumore.

Ma ci sono diverse ragioni per cui una donna può decidere di sottoporti a questo intervento. E non sono mai un “capriccio” di tipo estetico. Se la volontà dovesse nascere da un complesso di tipo psicologico, sarà il medico a valutare la situazione. Per questo è necessario chiedere un consulto a un chirurgo plastico Roma competente e affidabile; un professionista serio saprà indicare sempre la soluzione migliore per la paziente, e non tenterà di spingere per l’operazione quando non è il caso.

I motivi per ricorrere a una mastoplastica additiva

Ci sono delle situazioni per cui vale davvero la pena di ricorrere al bisturi. Ogni donna ha il proprio percorso e le proprie motivazioni. Alcune circostanze sono comuni, e fa bene sapere di non essere sole nel valutare un mastoplastica additiva.

1 In seguito alla maternità

Una, se non più, gravidanze e conseguenti periodi di allattamento comportano una serie di cambiamenti nel corpo femminile. Il seno aumenta anche di due o tre taglie in pochi mesi; e dopo anni, se si allatta a lungo o si hanno gravidanze ravvicinate, si riduce. Ma potrebbe non riprendere più il proprio aspetto naturale.

2 Dimagrimento importante

Una donna che vince la sua lotta con l’obesità ha fatto un grande passo per la propria vita. Si merita quindi di sentirsi al meglio. La pelle potrebbe non avere più elasticità, e il seno apparire svuotato. La mastoplastica aiuta a coronare una rinascita.

3 Patologie o interventi

Un intervento di rimozione della mammella, per un cancro o altra patologia, rischia di lasciare strascichi psicologici importanti. La mastoplastica additiva è il completamento di un percorso di guarigione, nel corpo e nell’animo.

4 Seni di misure diverse

Talvolta, per una conformazione naturale, una delle due mammelle si sviluppa in modo anomalo. Una evidente differenza estetica, che comporta disagio e limita nell’abbigliamento.