Squadra Antiscippo, streaming e location

    0
    188

    Di produzione italiana, “Squadra Antiscippo” rappresenta il primo film in cui appare il personaggio di Nico Giraldi (interpretato da Tomas Milian), conosciuto come “Er Pirata”. La comparsa di  questa figura conferì un successo commerciale rilevante alla pellicola, tanto da dare vita ad un ciclo di 11 film in cui Giraldi è protagonista, visibili su questo sito per vedere film in streaming grazie alla piattaforma di Minerva Pictures The Film Club, qui il link per Squadra Antiscippo streaming in altadefinizione.

     

    La storia del film ha al centro le avventure del maresciallo Nico Giraldi, un agente che appartiene alla squadra antiscippo, impegnato a catturare i piccoli criminali, ma che ha nel mirino i ricettatori, poiché rappresentano la causa prima di ogni delinquenza. Giraldi si scontra spesso con il Baronetto, uno dei piccoli criminali che però sfugge alla legge, grazie ad un alibi importante e indistruttibile. Un giorno, il Baronetto riesce a fare un colpo importante e decide di far fruttare la refurtiva, ma la terribile esperienza vissuta da alcuni compagni lo spinge a preferire l’arresto pur di preservare la vita. Il Baronetto diventa il supporto di Giraldi nelle indagini, permettendo a quest’ultimo di incastrare il colpevole di un caso di riciclaggio di denaro sporco.

     

    Squadra Antiscippo permette agli spettatori di conoscere la figura del Nico Giraldi, che comparirà in altre 10 pellicole. Lo stesso attore cubano Tomas Milian che ha dato il volto al maresciallo Giraldi è stato anche il celebre Er Monnezza, protagonista di una serie di quattro di pellicole: Il Trucido e lo Sbirro, La Banda del Trucido, La Banda del Gobbo e Manolesta. Seppur interpretati dallo stesso attore, il maresciallo Giraldi e Er Monnezza vivono due realtà distanti e rappresentano due personaggi agli antipodi: Giraldi, infatti, è un personaggio distinto, parla in italiano corretto, seppur condito di qualche volgarità, a volte silenzioso e distante, anche se il suo personaggio vivrà un’evoluzione nell’abbigliamento nel corso delle altre 10 apparizioni, interpretando lo stesso ruolo, a seconda delle situazioni che dovrà ricoprire per l’incarico chiamato a svolgere. Nonostante sia un rappresentante della legge, non disdegna il ricorso a metodi poco leciti nel corso di alcune indagini; Er Monnezza, invece, è un popolano romano, che usa un linguaggio ricco di torpiloqui, veste con una divisa da meccanico, scarpe da ginnastica, con capelli ricci e folti e un po’ di trucco sugli occhi.

     

    Squadra Antiscippo spopolò e il successo oltrepassò i confini, tanto da essere distribuito anche in Francia, Germania, Portogallo e Ungheria. Questa pellicola, poi, ha una particolarità curiosa: quasi tutti gli attori del cast sono doppiati e, dunque, vanno in scena, ma senza usare la loro voce. Questo fenomeno rese le pellicola molto originale, anche se verso la metà degli anni ‘80 il doppiaggio divenne abitudine diffusa nei film. Il doppiaggio di Squadra Antiscippo impegnò 24 doppiatori, che divennero la voce di tutti gli attori, eccezion fatta per Toni Ucci e per le comparse. L’azione di doppiaggio del cast di Squadra Antiscippo coinvolse i più importanti doppiatori di quegli anni, quali Ferruccio Amendola (che prestò la voce proprio al protagonista Nico Giraldi), Cesare Barbetti, Sergio Fiorentini, Piero Tiberi, Michele Gammino, Manlio De Angelis, Renato Mori e Luciano De Ambrosis.